Lancio di un proiettile

Dall'origine degli assi cartesiani viene lanciato un proiettile con velocità iniziale v0= m/s
con un angolo di α=
(considera nullo l'attrito con l'aria)

considera g=9,8 m/s2, calcola: il tempo di volo t= s (arrotonda ai decimi di s)

la gittata xG= m (arrotonda ad un numero intero di m)

e l'altezza massima raggiunta dal proiettile = m (arrotonda ad un numero intero di m)