il fenomeno della DOPPIA RIFRAZIONE (1669)

bottom

 

nel 1669 il danese Erasmus Bartholinus scoprì il fenomeno della Doppia Rifrazione.

I cristalli di spato d’Islanda (una forma cristallina del carbonato di calcio, chiamata anche calcite) hanno la curiosa proprietà di spezzare i raggi luminosi in due, in modo che guardando piccoli oggetti attraverso questi cristalli si vedono due immagini dell’oggetto:

 

anche se probabilmente il fenomeno era conosciuto in tempi più antichi:

la bussola dei vichinghi (doc superquark youtube)


dalla serie Vikings (S1E1):

- - -

Darne una spiegazione fisica fu non semplice, occorreva prima studiare il fenomeno della POLARIZZAZIONE della LUCE:

 

 

- - -

 

top